Fava Tonka

Dipterix Odorata (famiglia delle Fabaceae)

Origine

Sud America, regione dell’Orinoco e Guyana. Cresce anche negli stati più umidi e boschivi del Brasile come Mato Grosso, Parà e Amazonas.

Proprietà

Sedative, aiuta a calmare la tosse e anticoagulanti.

Gusto

Aroma caldo, affumicato e dolce, ricorda molto la mandorla. Spesso per la somiglianza viene usato come al posto della vaniglia.

Uso in cucina

Proprio per il sapore simile a quello della vaniglia, viene maggiormente usato nella preparazione di dolci a base di cioccolato. Può essere anche abbinato alla zucca o a tutte le pietanze alle quali si desidera conferire una nota dolce.

Curiosità

Nel 1820 Vogel isolò la cumarina dalle fave Tonka che inizialmente venne usata come anticoagulante dall’ industria farmaceutica e successivamente, grazie agli studi di chimica organica che permisero di isolare anche le molecole olfattive, fu utilizzata dall’industria profumiera nella creazione di una famiglia di profumi (Fougere) che le più famose maison hanno usato per creare essenze diventate celebri in tutto l mondo.

Ricette consigliate

  • Brio fusion - Idea di ricetta home made, nata dall'esigenza di sfamarsi durante ore di laboratorio.